I nostri vini

  • Vitigno introdotto nel Collio alla fine del secolo scorso che si è adattato molto bene al terroir friulano. Colore giallo paglierino tenue, con limpidi riflessi verdognoli. Il bouquet primaverile lascia trasparire leggere note di frutta a pasta bianca. La finezza dell’alcolicità si fonda perfettamente con la spiccata freschezza.   ALLEVAMENTO: doppio capovolto (cappuccino) e guyot TERRENO: marne ed arenarie stratificate di origine eocenica con esposizione a mezzogiorno RESA UVA: 85 q.li/ha. DENSITA' D'IMPIANTO: 5000 piante/ha. VINIFICAZIONE: in bianco con pressatura soffice, pulitura del mosto per decantazione, fermentazione a temperatura controllata di 18°- 20° C per 15-20 giorni AFFINAMENTO: 2 mesi in bottiglia TEMPERATURA DI SERVIZIO: 12°- 14°C GRADAZIONE ALCOLICA: 12.50% vol. ABBINAMENTI GASTRONOMICI: formaggio Montasio mezzano, minestra di verdure, spaghetti alle vongole, petto di pollo alla piastra    
  • È il più tradizionale dei vitigni friulani risalente all’antichità. Documenti della Contea di Gorizia citano il vino tocai friulano già nel 1300. Ha un colore giallo paglierino lucente con riflessi verdognoli. Il suo profumo evidenzia sentori di pera e mela, erbe essiccate con un tipico finale di mandorla. Al gusto ha buona morbidezza, ben equilibrato e dalla vivace freschezza, leggermente amarognolo. È Il vino friulano per eccellenza.   ALLEVAMENTO: doppio capovolto (cappuccina) e guyot TERRENO: marne ed arenarie stratificate di origine eocenica con esposizione a mezzogiorno RESA UVA: 85 q.li/ha. DENSITA' D'IMPIANTO: 5000 piante/ha. VINIFICAZIONE: in bianco con pressatura soffice, pulitura del mosto per decantazione, fermentazione a temperatura controllata di 18°- 20° C per 15-20 giorni AFFINAMENTO: 3 mesi in botti di cemento e 2 mesi in bottiglia TEMPERATURA DI SERVIZIO: 12°- 14°C GRADAZIONE ALCOLICA: 12.50% vol. ABBINAMENTI GASTRONOMICI: branzino e ombrina alla griglia, prosciutto crudo e salame  
  • Vitigno originario dalla Grecia, presente in Istria già dal 1300. Dal colore paglierinolucente, emana un profumo caratteristico: fruttato, con note quasi mature, ampio e delicatamente aromatico. Il gusto è morbido e signorile, di sapidità e freschezza intrigante.   ALLEVAMENTO: doppio capovolto (cappuccino) e guyot TERRENO: marne ed arenarie stratificate di origine eocenica RESA UVA: 80 q.li/ha. DENSITA' D'IMPIANTO: 5000 piante/ha. VINIFICAZIONE: in bianco con pressatura soffice, pulitura del mosto per decantazione, fermentazione a temperatura controllata di 14°- 16° C per 15-20 giorni AFFINAMENTO: 8 mesi in botti di cemento e 2 mesi in bottiglia TTEMPERATURA DI SERVIZIO: 12°- 14°C GRADAZIONE ALCOLICA: 13.00% vol. ABBINAMENTI GASTRONOMICI: da sposare con i piatti di more o verdure sostanziosi, pesce o carne bianca al forno  
  • Ottenuto dalla vinificazione in purezza dell’uva Sauvignon R3, clone tipicamente friulano. Colore giallo paglierino con riflessi tendenti al verdognolo. Il profumo è quasi selvatico, con sensazioni di peperone giallo, salvia, pesca e una nota di foglia di pomodoro. Nerbo morbido ed elegante, con lunga persistenza aromatica.   ALLEVAMENTO: doppio capovolto (cappuccino) e guyot TERRENO: marne ed arenarie stratificate di origine eocenica con esposizione a mezzogiorno RESA UVA: 85 q.li/ha. DENSITA' D'IMPIANTO: 5000 piante/ha. VINIFICAZIONE: in bianco con pressatura soffice, pulitura del mosto per decantazione, fermentazione a temperatura controllata di 18°- 20° C per 15-20 giorni AFFINAMENTO: 3 mesi in botti di cemento e 2 mesi in bottiglia TEMPERATURA DI SERVIZIO: 12°- 14°C GRADAZIONE ALCOLICA: 12.50% vol. ABBINAMENTI GASTRONOMICI: risotto ai funghi, carpaccio di tonno, spaghetti alla scogliera, pesce alla griglia  
  • È uno dei principali vini del Collio: colore giallo paglierino con lievi sfumature cenerine. Profumo elegante e complesso che tiene insieme fini note di frutta fresca, quasi esotica, con fiori d’acacia ed un sentore di crosta di pane. Al palato offre una solida struttura, determinata e delicata insieme.   ALLEVAMENTO: doppio capovolto (cappuccina) e guyot TERRENO: marne ed arenarie stratificate di origine eocenica con esposizione a mezzogiorno RESA UVA: 85 q.li/ha. DENSITA' D'IMPIANTO: 5000 piante/ha. VINIFICAZIONE: in bianco con pressatura soffice, pulitura del mosto per decantazione, fermentazione a temperatura controllata di 18°- 20°C per 15-20 giorni AFFINAMENTO: 3 mesi in botti di cemento e 2 mesi in bottiglia TEMPERATURA DI SERVIZIO: 12°- 14°C GRADAZIONE ALCOLICA: 13.00% vol. ABBINAMENTI GASTRONOMICI: spaghetti ai frutti di mare, pesce al forno    
  • Vitigno antichissimo presente in regione fin dal 1300. Il colore è giallo paglierino con riflessi verdognoli. Le note dei fiori di castagno armonizzano con il sapore degli agrumi e l’aroma della frutta esotica: pieno, suadente, di buona acidità e con retrogusto aromatico.   ALLEVAMENTO: doppio capovolto (cappuccino) e guyot TERRENO: marne ed arenarie stratificate di origine eocenica con esposizione a mezzogiorno RESA UVA: 85 q.li/ha. DENSITA' D'IMPIANTO: 5000 piante/ha. VINIFICAZIONE: in bianco con pressatura soffice, pulitura del mosto per decantazione, fermentazione a temperatura controllata di 18°- 20° C per 15-20 giorni AFFINAMENTO: 2 mesi in bottiglia TEMPERATURA DI SERVIZIO: 12°- 14°C GRADAZIONE ALCOLICA: secondo natura ABBINAMENTI GASTRONOMICI: perfetto come aperitivo, con formaggi, verdure pastellate, piatti a base di pesce  
  • Spumante secco dal colore giallo paglierino e perlage fine e persistente. Profumo delicato che ricorda i fiori d’acacia e gli agrumi. Ricco e lievemente aromatico in bocca con un retrogusto di crosta di pane e mandorla.   VITIGNO: Ribolla Gialla, vitigno antico riconducibile al periodo medioevale nella Contea di Gorizia. SPUMANTIZZAZIONE: la rifermentazione in purezza e’ stata effettuata con metodo charmat. ALCOHOL: 12% vol.  
  • Deriva dalla vinificazione in purezza delle uve prodotte dall’omonimo vitigno. Colore giallo paglierino scarico con leggere sfumature verdognole. Profumo fine e intenso: un ventaglio aromatico di frutta tropicale si sposa alla ginestra. Secco, aromatico, persistente.Grande stoffa e buona persistenza aromatica.   ALLEVAMENTO: guyot TERRENO: marnoso-argilloso RESA UVA: 100 q.li/ha. DENSITA' D'IMPIANTO:5000 piante/ha. VINIFICAZIONE: in bianco con pressatura soffice, pulitura del mosto per decantazione, fermentazione a temperatura controllata di 18-20° C per 15-20 giorni AFFINAMENTO: 3 mesi in botti di cemento e 2 mesi in bottiglia TEMPERATURA DI SERVIZIO: 10°- 12°C GRADAZIONE ALCOLICA: 13.00% vol. ABBINAMENTI GASTRONOMICI: risotto agli asparagi, ostriche crude, sushi, filetto di bronzino marinato  
  • Tradizionale vino da dessert, ottenuto con uve dell’omonimo vitigno. Colore giallo dorato intenso e risplendente. Delizia all’olfatto. Netti sentori di frutta candita e antiche spezie delle farmacie di una volta. Morbido e aristocratico, dolce e lievemente tannico. Esito di miele.   ALLEVAMENTO: guyot TERRENO: marnoso-argilloso RESA UVA: 100 q.li/ha. DENSITA' D'IMPIANTO: 5000 piante/ha. VINIFICAZIONE: in bianco con pressatura soffice, pulitura del mosto per decantazione, fermentazione a temperatura controllata di 18-20° C per 15-20 giorni AFFINAMENTO: 3 mesi in botti di cemento e 2 mesi in bottiglia TEMPERATURA DI SERVIZIO: 10°- 12°C GRADAZIONE ALCOLICA:  13.00% vol. ABBINAMENTI GASTRONOMICI: formaggi erborinati con miele e mostarde, gubana friulana, strudel, pasticceria  
  • Vino ottenuto dall’omonimo vitigno. Colore rubino carico con riflessi leggermente scuri. Il profumo speziato è intenso e persistente grazie anche al sentore di peperone rosso. Struttura morbido-tannica. Franco e dal forte carattere al palato.   ALLEVAMENTO: doppio capovolto (cappuccina) TERRENO: marne ed arenarie stratificate di origine eocenica con esposizione a mezzogiorno RESA UVA: 90 q.li/ha. DENSITA' D'IMPIANTO: 5000 piante/ha. VINIFICAZIONE: macerazione sulle bucce da 8 a 10 giorni a temperatura controllata di 25°- 28°C AFFINAMENTO: 5 mesi in botti di cemento e 2 mesi in bottiglia TEMPERATURA DI SERVIZIO: 14°- 16°C GRADAZIONE ALCOLICA:  12.50% vol. ABBINAMENTI GASTRONOMICI: grigliate miste, gnocchi al ragù, gulasch, stinco di vitello  
  • Affinato in barrique per sei mesi, si presenta di un color rosso rubino carico con orli violacei. Profumo intenso dove una confettura di frutti di bosco si stende su un fondo vanigliato. Corposo e aromatico. Asciutto e persistente.   ALLEVAMENTO: doppio capovolto (cappuccina) TERRENO: marne ed arenarie stratificate di origine eocenica con esposizione a mezzogiorno RESA UVA: 90 q.li/ha. DENSITA' D'IMPIANTO: 5000 piante/ha. VINIFICAZIONE: macerazione sulle bucce da 8 a 10 giorni a temperatura controllata di 25°- 28°C AFFINAMENTO:9 mesi in barrique di rovere e 3 mesi in bottiglia TEMPERATURA DI SERVIZIO: 16°- 18°C GRADAZIONE ALCOLICA: 13.00% vol. ABBINAMENTI GASTRONOMICI: salame all’aceto balsamico, gnocchi al ragù di pennuti di palude, lepre in umido    
  • Vino ottenuto dall’omonimo vitigno. Il colore è rosso rubino brillante con riflessi violacei. Offre un gradevole bouquet di violetta su un crescendo di note di mora, lampone, prugna e ciliegia. Il sapore è asciutto, pieno e giustamente tannico. Un’inaspettata morbidezza mitiga il fondo amarognolo.   ALLEVAMENTO: doppio capovolto (cappuccina) TERRENO: marne ed arenarie stratificate di origine eocenica con esposizione a mezzogiorno RESA UVA: 90 q.li/ha. DENSITA' D'IMPIANTO: 5000 piante/ha. VINIFICAZIONE: macerazione sulle bucce da 8 a 10 giorni a temperatura controllata di 25°- 28°C AFFINAMENTO: 5 mesi in botti di cemento e 2 mesi in bottiglia TEMPERATURA DI SERVIZIO: 14°- 16°C GRADAZIONE ALCOLICA: 12.50% vol. ABBINAMENTI GASTRONOMICI: affettati misti, orzo e fagioli, carne in umido con verze o alla griglia